Cronaca

Vent'anni di maltrattamenti e vessazioni ai danni della moglie: in manette uomo violento

giovedì 3 ottobre 2019

La vittima, dopo l’ennesimo episodio, ha deciso di denunciare l’uomo facendo scattare l’arresto.

Vent’anni di maltrattamenti e vessazioni ai danni di una donna, a cui hanno posto fine i carabinieri nella nottata, arrestando in flagranza di reato il marito violento: è accaduto a Casarano, dove l’uomo è finito in manette, ritenuto responsabile dei reati di sequestro di persona, maltrattamenti in famiglia aggravati, minacce e lesioni personali.

L’uomo ha adottato nei confronti della moglie, nel corso dell’ultimo ventennio, condotte aggressive, sopraffattorie, denigratorie, vessatorie, anche lesive della sua integrità fisica e morale, comprimendo la sua libertà personale e di autodeterminazione, fatti avvenuti anche alla presenza dei figli minori.

La vittima, a seguito dell’ultimo episodio di violenza risalente alle scorse ore, dopo essere stata visitata da personale sanitario al pronto soccorso del “Ferrari”, ha chiesto l’intervento dei militari, sporgendo denuncia. L’uomo ora si trova ai domiciliari. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
08/03/2020
L’incidente è stato causato da un ...
Cronaca
06/03/2020
Operazione dei carabinieri forestali a Parabita, Matino e ...
Cronaca
06/03/2020
In carcere un 51enne di Arnesano, ai domiciliari un 59enne di Casarano. Continua la ...
Cronaca
04/03/2020
  “Invito tutte le famiglie pugliesi a non mandare i proprio figli a ...
Si è parlato tanto dell’ospedale di Casarano in questi ultimi anni, soprattutto da quando il punto nascita ...