Ambiente

Emergenza rifiuti, sindaci dell'Aro 6 aspettano segnale da Cavallino

mercoledì 7 agosto 2019

I rifiuti già raccolti non potranno tornare nei comuni di provenienza.

I sindaci e i loro delegati dei comuni dell’Aro 6/LE (Alezio, Aradeo, Collepasso, Galatone, Nardò, Neviano, Sannicola, Seclì, Tuglie), riuniti questa mattina in assemblea, dopo aver preso atto che a seguito delle disposizioni di Ager di conferire la frazione organica prima a Poggiardo e dopo a Cavallino e della impossibilità di conferire ai relativi impianti a causa delle ordinanze dei due Sindaci che inibiscono il transito sul proprio territorio dei mezzi trasportanti Forsu, fanno sapere che per ragioni igienico-sanitarie non potranno tornare sui rispettivi territori i rifiuti raccolti, come comunicato dagli stessi alla Prefettura di Lecce.

Confidano nel buon senso e nel senso di responsabilità del Sindaco di Cavallino affinché possa comprendere l’estrema difficoltà delle comunità coinvolte in una situazione emergenziale non prevedibile.

 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
06/03/2020
Operazione dei carabinieri forestali a Parabita, Matino e ...
Ambiente
21/01/2020
Nei guai un uomo di Supersano, sorpreso a bruciare ...
Ambiente
16/01/2020
 Diversi gli interventi dei carabinieri forestali sul ...
Ambiente
30/11/2019
L’iniziativa per l’ambiente dello Spi Cgil in ...
Si è parlato tanto dell’ospedale di Casarano in questi ultimi anni, soprattutto da quando il punto nascita ...