Cronaca

Folle fuga in scooter per eludere il controllo: investe poliziotto e impatta sull'auto di servizio

giovedì 1 agosto 2019

Il giovane viaggiava a bordo di un mezzo senza assicurazione e revisione, risultando privo di patente già ritirata.

Tenta la fuga per evitare un controllo dei poliziotti ma investe con lo scooter un agente: è finito in manette un 22enne, già noto alle forze dell’ordine, che, ieri sera, nel corso di un controllo sul territorio, ha provato ad eludere le verifiche.

Gli agenti del commissariato locale avevano notato a Torre San Giovanni, in un parcheggio privo di illuminazione, un motociclo Yamaha T.Max, con in sella un soggetto con casco scuro e zaino che partiva verso le strade limitrofe: insospettiti per la possibile presenza di droga nello zaino, i poliziotti seguivano il giovane e lo fermavano dopo qualche minuto.

Alla richiesta di documenti, però, lo stesso, per sfuggire al controllo, accelerava investendo il capo pattuglia, che veniva colpito dalla ruota e dalla carrozzeria sulla gamba destra. Prontamente, gli agenti si mettevano all’inseguimento del fuggitivo che interrompeva la propria corsa solo dopo essersi visto la strada sbarrata dall’autovettura di servizio, contro la quale impattava.

Il giovane, però, non desisteva dal suo intento e tentava di fuggire a piedi, venendo raggiunto dagli operatori, nei confronti dei quali opponeva un’energica resistenza, venendo però immobilizzato.

Nel corso degli accertamenti, il giovane risultava privo di patente di guida, già ritirata, e senza assicurazione e revisione sul veicolo. Infrazioni che gli venivano contestate, insieme alle infrazioni commesse durante la fuga. Data la gravità dei fatti e la condotta del giovane, veniva arresato e sottoposto ai domiciliari. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
08/03/2020
L’incidente è stato causato da un ...
Cronaca
06/03/2020
Operazione dei carabinieri forestali a Parabita, Matino e ...
Cronaca
06/03/2020
In carcere un 51enne di Arnesano, ai domiciliari un 59enne di Casarano. Continua la ...
Cronaca
04/03/2020
  “Invito tutte le famiglie pugliesi a non mandare i proprio figli a ...
Si è parlato tanto dell’ospedale di Casarano in questi ultimi anni, soprattutto da quando il punto nascita ...