Meteo

Caldo torrido di nuovo in aumento: da venerdì crollo delle temperature

martedì 8 agosto 2017

L'intensa ondata di caldo ha finalmente una data certa in cui terminerà: da venerdì 11 agosto le temperature correnti più fresche di origine atlantica porranno fine al dominio dell'anticiclone africano facendo crollare le temperature.

Mentre l'anticiclone nord-africano continuerà ad avvolgere il centro-sud italico nel suo caldo respiro, una saccatura di origine nord-atlantica guadagnerà terreno sull'Europa centro-occidentale: da metà settimana la saccatura si evolgerà il goccia fredda (cut-off) e traslerà verso sud-est sfruttando l'appoggio del redidivo anticiclone delle Azzorre che intanto si andrà a rafforzare a ovest dellea penisola iberica.

Questa dinamica determinerà una prima parte di settimana ancora di gran caldo per le nostre regioni con punte nuovamente oltre i 40 gradi, poi finalmente l'attesa tregua con crollo termico e qualche temporale a partire da venerdì.

Dopo il lieve calo termico, le temperature torneranno ad aumentare già da oggi e in particolare tra mercoledì e giovedì quando si ripresenterà la situazione dell'ultimo weekend: caldo torrido con massime diffusamente sopra i 35 gradi punte di 40 gradi sulle aree interne di Basilicata e Puglia settentrionale, caldo afoso invece sulle coste meridionali e sul Salento con venti in rinforzo da sud.

L'esatta traiettoria della goccia fredda è ancora da decifrare, tuttavia è ormai certo che da venerdì affluirà aria decisamente più fresca anche sulle nostre regioni che farà crollare le temperature: atteso un calo anche di 10-12 gradi con valori finalmente sotto la media stagionale e venti di maestrale. Possibile anche il ritorno dei temporali, specie tra venerdì e sabato, ma sempre a carattere sparso e irregolare. Mancheranno ancora delle vere piogge organizzate. 

Fonte: meteOne

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
17/07/2018
Una debole perturbazione atlantica porrà fine ...
Meteo
16/07/2018
L'anticiclone africano continua a dirottare aria molto calda in quota sulle nostre ...
Meteo
15/07/2018
Estate in gran forma in questo periodo, cosa attenderci nei prossimi giorni? Tra ...
Meteo
13/07/2018
Si apre una nuova giornata prettamente estiva. L'espansione dell'anticiclone africano ...
L’oncologo Giuseppe Serravezza: “Abbiamo un numero altissimo di malati nel Salento: la prevenzione si fa ...